Dove si beve più birra?

La storia della birra è anche la storia dell’umanità: nel V millennio a.C. già la si produceva in Egitto e Mesopotamia e molti studi concordano che è proprio la produzione della birra che abbia spinto alcune società a diventare sedentarie, per via della coltivazione necessaria dei cereali per produrre la birra.
La birra è anche un prodotto trasversale: nell’antichità si beveva in Iran come in Grecia e successivamente in tutta Europa e l’Asia.

Pensate a questa bevanda oggi e a come si possa trovare birra all’ingrosso da qualsiasi distributore: questo è stato reso possibile grazie grazie alla aromatizzazione del luppolo. Prima di questa pratica infatti la birra non aveva la possibilità di essere conservata a lungo e tantomeno esportata. L’introduzione del luppolo nel processo di fermentazione ha invece permesso una conversazione più lunga e nel XIV secolo questa pratica diventò addirittura legge in Inghilterra.

beer-820011_1920

Ma arrivati nel terzo millennio la birra è diventata un bene globale e non più limitata geograficamente. Riuscite a immaginare quindi dove si beve più birra nel mondo?
Istintivamente ci verrebbero in mente paesi come Germania, Norvegia e Inghilterra ma in realtà il paese con più consumo pro capite di birra è  la Repubblica Ceca seguita a sorpresa dalle Seychelles!

classifica nazioni birra

 

L’Italia si trova in fondo alla classifica appena sotto la Cina. La diffusione della birra in tutto il mondo ha portato anche un aumento dei consumi in stati insospettabili: spiccano la Namibia e il Belize.
Se andiamo a vedere i consumi nazionali totali vediamo comunque la Germania che rimane saldamente in testa con 8 migliaia di migliaia di litri di consumo nazionale.

Negli ultimi anni in Italia, tradizionalmente più legata al vino come tutte le società mediterranee, il consumo di birra si è innalzato esponenzialmente ogni anno, sia per il lento rilancio economico generale sia per uno shift comunicativo dei marchi di birra. Questi infatti hanno spinto sulla artigianalità, vera o meno, sempre di più, di pari passo con l’avvento della cultura hipster.

Comments are closed.