Un viaggio in barca a vela: scegli le Baleari!

Con l’estate alle porte e le vacanze sempre più vicine, si avvicina anche il momento della partenza: certo,alcuni rimarranno a casa oppure sceglieranno di rilassarsi senza allontanarsi troppo, ma moltissimi, invece, si lanceranno all’avventura, andando alla scoperta di luoghi sconosciuti.

Da questo punto di vista, può essere davvero divertente ed originale fare un viaggio in barca a vela!

Il mare, le onde, la possibilità di spostarsi fra spiagge e centri abitati in totale autonomia, anche più volte al giorno… ma quale destinazione scegliere?

Le Baleari, vicine eppure diverse dalle nostre spiagge, possono rappresentare un’ottima scelta.

Quello delle Baleari è un arcipelago del Mediterraneo occidentale caratterizzato da alcune isole minori – Cabrera, Conejera, Espalmador, Tagomago – e da quattro isole principali molto famose: Maiorca, Minorca, Ibiza e Formentera.

Maiorca, la più grande delle quattro, è particolarmente apprezzata per il suo clima molto caldo in estate e mite in inverno e per le sue spiagge bianche dalla sabbia finissima: fra queste, la Plaja d’es Trenc, dove è possibile tuffarsi in un mare praticamente caraibico, S’Arenal, lunga quasi 5 Km e Formentor, una baia dalle acque verdi smeraldo. L’isola è caratterizzata anche da una costa rocciosa sul versante nord est, da una pianura centrale e da aree naturali, cioè una riserva, un parco nazionale ed un parco naturale.

Minorca, riserva della Biosfera per l’UNESCO, condivide lo stesso clima dell’isola maggiore e presenta alcuni porti particolarmente suggestivi: il capoluogo, Mahòn, si trova al termine di una lunga insenatura e la sua baia del porto è seconda in lunghezza solo a Pearl Harbour, nelle Hawaii. Anche Minorca è dotata di spiagge bellissime, fra cui Alaior, dalla sabbia bianchissima, Es Castell, particolarmente affascinante di sera, Cala Algariens, Cala Morell e Plaja Son Saura.

Ibiza, famosissima in tutto il mondo per la grande quantità di locali e divertimenti pensati per i più giovani, è particolarmente apprezzata anche per l’aspetto naturale: Cala Bassa è una spiaggia dalle acque molto basse, perfette anche per i più piccoli, Talamanca, attrezzatissima, è l’ideale per chi ama rilassarsi o praticare discipline sportive acquatiche, mentre Cala Llonga, circondata da montagne e situata in una insenatura, è la miglior soluzione per chi ama gli sport (barca a vela su tutti) e per chi vuole prendere il sole lontano dal caos delle spiagge più frequentate.

Infine, Formentera, quasi del tutto pianeggiante, è dotata di spiagge bellissime (Cala Saona e Ses Illetes, per esempio), ma è anche particolarmente vicina all’isola Espalmador, distante solo 150 m e facilmente raggiungibile in barca: l’ideale per chi ama gite ed escursioni!

Un viaggio in barca alle Baleari dà, quindi, l’opportunità non solo di divertirsi e rilassarsi, ma anche di scoprire panorami mozzafiato e destinazioni naturali di incredibile bellezza!

La ritenete una soluzione troppo complicata? Non è così!

Acquistare un barca, anche usata, è ormai davvero facile, soprattutto se si fa riferimento ai giusti rivenditori o mediatori: l’alternativa può essere il noleggio, indicato per coloro che ogni anno cambiano meta, dividendosi fra mare, città e montagne!

Comments are closed.